Una affettata società

Questa affettata società,

disciolta nell’inutilità 

di apparenza senza un po’ di sobrietà

oppure di certezza di ciò che fa.

Cosparsa di decoro,

senza riflettere sull’interiorità 

di ogni essere umano.

Concepita con una vasta distanza

dalla vera definizione di nascita.

Voluta dalla passione

senza affetto;

perchè essa infondo

è solo una società affettata.

Come la sensazione di solitudine

provata ritrovandosi da soli nel deserto.

– Stella

 

Definizione: AFFETTATO

Oggi durante i miei studi su Parini, incontrai in un testo una parola il cui significato mi suscitò una sensazione di fascino. Sinceramente questo è strano da parte mia dato che normalmente mi affascina di più la lingua inglese per la presenza di parole  intraducibili in italiano e dal significato profondo secondo me.

Comunque la parola di quest’oggi ci tenevo a condividerla dato che con essa sono riuscita anche a scrivere una poesia.

AFFETTATO – La parola derivante dal latino significa:Artificioso, manierato, esageratamente ricercato; tagliato a fette, salume
E al contempo può essere  << affettata una persona, affettato un discorso o un comportamento che sia tutto teso a ricercare una certa POSA INNATURALE, IPOCRITA. Come vi può essere al mercato l’amichevolezza affettata dei venditori ci ispirerà diffidenza.>>

Questa parole non è più molto usata infatti è un vocabolo molto ricercato ed aulico, però non nel senso di forma cortese ma di possesso di una elevata cultura ed intellettualità

Informazioni virgolettate raccolte da:
http://unaparolaalgiorno.it/significato/A/affettato