The power of love (Traduzione e giudizio sulle varie versioni)

Ciao a tutti! Oggi volevo proporvi la traduzione di una vecchia canzone degli anni ’80. Io questa canzone la adoro, ma esistendo varie versioni ragion per cui il mio giudizio cambia, quindi volevo darvi un giudizio personale per ogni una. Se il vostro è diverso commentate sotto. 🙂

I’ll protect you from the hooded claw
Keep the vampires from your door

Feels like fire
I’m so in love with you
Dreams are like angels
They keep bad at bay-bad at bay
Love is the light
Scaring darkness away-yeah

I’m so in love with you
Purge the soul
Make love your goal

[1]-The power of love
A force from above
Cleaning my soul
Flame on burn desire
Love with tongues of fire
Purge the soul
Make love your goal

I’ll protect you from the hooded claw
Keep the vampires from your door
When the chips are down I’ll be around
With my undying, death-defying
Love for you

Envy will hurt itself
Let yourself be beautiful
Sparkling love, flowers
And pearls and pretty girls
Love is like an energy
Rushin’ rushin’ inside of me

[Repeat 1]

This time we go sublime
Lovers entwine-divine divine
Love is danger, love is pleasure
Love is pure-the only treasure

I’m so in love with you
Purge the soul
Make love your goal

The power of love
A force from above
Cleaning my soul
The power of love
A force from above
A sky-scraping dove

Flame on burn desire
Love with tongues of fire
Purge the soul
Make love your goal

I’ll protect you from the hooded claw
Keep the vampires from your door

TRADUZIONE:

Ti proteggo dall’artiglio incappucciato
Terrò i vampiri lontani dalla tua porta.

Sembra come un fuoco
Sono così innamorato/a di te
I sogni sono come gli angeli
Tengono il male a bada, a bada
L’amore è come una luce
Spaventa il buio mandandolo via
Io sono così innamorato/a di te
Mi purifica l’anima
Fai dell’amore il tuo scopo.

Il potere dell’amore
Una forza che viene dall’alto
Che mi pulisce l’anima
Fiamme bruciate dal desiderio
L’amore con lingue infuocate
Mi purificano l’anima
Fai dell’amore il tuo scopo.

Io ti proteggo dagli artigli incappucciati
Terrò i vampiri lontani dalla tua porta
Quando le cose ti andranno male, io sarò là
Con il mio immortale e resistente
Amore per te
L’invidia si farà male da sola
Lascia te stessa essere bella
L’amore scintillante, fiori
e perle e belle ragazze
L’amore è come un’energia
che bolle bolle dentro di me

Il potere dell’amore
Una forza che viene dall’alto
Che mi pulisce l’anima
Fiamme bruciate dal desiderio
L’amore con lingue infuocate
Mi purificano l’anima
Fai dell’amore il tuo scopo.

Questa volta andiamo sublimi
Amanti avvolti divinamente
L’amore è pericolo, passione
L’amore è puro, l’unico tesoro
Il potere dell’amore
Una forza che viene dall’alto
Un cielo pieno di colombe

Fiamme bruciate dal desiderio
L’amore con lingue infuocate
Mi purificano l’anima
Fai dell’amore il tuo scopo.

Ti proteggo dall’artiglio incappucciato
Terrò i vampiri lontani dalla tua porta.

La canzone originale è della band Frankie goes to Hollywood. canzone incisa nel 1984 dai quattro membri della band :Holly Johnson, Peter Gill, Mark O’Toole e Brian Nash

Giudizio (4 stelle)
motivo: Si sente che è cantata con il cuore e non per scopi commerciali

La seconda versione è cantata da Gabrielle Aplin nel 2012

Giudizio (5 stelle)
motivo: Come in quella precedente si sente che è cantata con il cuore, ma questa cantante possiede una voce sublime e angelica che fa provare il brivido anche a una persona che non capisce la lingua inglese

La terza versione è cantata da James Arthur vincitore di XFactor UK nel 2012

Giudizio: (3 stelle)
motivo: Questa canzone non è stata cantata con il cuore e a pare mio una canzone se non è cantata con il cuore non è nemmeno stata capita. In più è stata modificata troppo, l’ultima strofa rispetto all’originale.

E voi cosa ne pensate? Noi siamo felici di ricevere vostri commenti 😉 Continuate a seguirci se vi piace il nostro blog!

Argini

Cantiere poesia

Lasciami colmare il vuoto
e lascia nella bruma
il silenzio sparire.

La pelle riflette il palpito delle rime
Tu gravami le viscere
come un baccello chino.

Vedo le fronde piegarsi in grembo al vento
e la luna accendersi agli inguini del cielo
La notte consegnarsi ai piedi del mattino
e tu a riparo tra i ranghi esangui
delle mie rovine.

La voce del mio corpo
è un aspro frammento di discorso
ma le tue mani sono teneri violini
che schiudono gli argini del canto.

Lady Rose

View original post

Controcorrente

passenger

Quante volte ci sentiamo soli nonostante attorniati da gente? Se avendo letto questa frase iniziale avete annuito e avete sulle labbra l’espressione di chi pensa “quanto è vero” allora spendete qualche minuto nel leggere questo articolo e nel vedere il video qua sotto, perché penso sia un tema davvero importante oggi.

Viviamo in una società superficiale, dove è più importante l’apparire dell’essere ma alla domanda ” essere o apparire?” rispondiamo tutti la prima. Ogni luogo che andiamo a visitare è di dominio pubblico perché le foto non si scattano più come ricordi ma come dimostrazione di quanto siamo fighi. Sprechiamo il nostro tempo a scegliere le modifiche e le cornici più adatte, così da ricevere più like. Ogni giorno è un selfie scattato nelle pose migliori, così da mostrare il lato più bello.. se così si ritiene che sia. Frequentiamo la gente più IN, perché ammettiamolo.. chi vuole essere…

View original post 365 altre parole

A Book and A reader

Yesterday while I was searching for some images, I found a nice poem about what books make to the human souls. Hope that you’ll appreciated. I would like to congratulate the one who wrote it! 😉

The synopsis looked good,
the cover looked nice,
you opened the book,
and began a new life.
You found a new home,
you met some new friends,
you kept on reading,
hoping it would never end.
You danced through the pages,
you sang out the words
you felt all their joys,
and their pain and hurts.

The pages cut your fingers,
and the words cut your heart,
like the author had a knife,
and was tearing your soul apart.
You laughed with the charecters,
and with them you cried,
you fell in love with them, too,
but with them you died,
and when the book reached its end,
and your broken heart couldn’t heal,
you suddently realized that
it’s
not
true

Noi siamo infinito

wwayne

noi siamo infinito 9I film americani, quando appartengono ad un sottogenere ben preciso, tendono ad avere tutti la stessa identica trama.
Se è un film sportivo, ci sarà una squadra scarsissima, formata da giocatori inesperti e imbranati, che riuscirà miracolosamente a vincere il campionato.
Se è un film d’azione, ci sarà un palestrato armato fino ai denti e con la bava alla bocca, che tenta di salvare una damigella in pericolo.
Se è un film catastrofico, ci sarà un’imminente fine del mondo, scongiurata all’ultimo secondo dal provvidenziale intervento di un eroe senza macchia e senza paura.
Poi ci sono i film romanticoni. Si basano quasi tutti su un triangolo amoroso: un ragazzo un po’ sfigatello ama una ragazza bellissima, ma lei è già fidanzata con uno cento volte più figo.
Il mese scorso Lapinsù ha confessato la sua passione per questo genere nella sua recensione di A case of you: adesso io…

View original post 210 altre parole

The perks of being a wallflower

The perks of being a wallflower is a book published from Stephen Chbosky on February 1991. The book is a collection of letters written by Charlei (the protagonist) to a n anonymous stranger.

The story is set in the USA and it starts with a letter where Charlei tells about his fear for his first day in high-school and about the suicide of his bestfriend. Charlei is a wallflower guy, which means someone who prefers to observe and listen that talking about his-self.

In the first day of school he, in his letter, describes one of his classmates, Patrick which is a gay guy and that seems to be a very funny and bright person, but it woun’t this the moment when they really meet eachother. The meet during a football match, when Charlei goes to see his brother, a football player which will end on TV, playing. There he meets also his future girlfriend, but for now only his crush: Sam. The two friends are both at the fifth year of high-school and they are stepsister and stepbrother because of the marriage of their parents.

The protagonist is very happy for having found new friends, because before, at school, he has always been teased and the fact that they don’t do it, he really appreciate it. For him having found friends means having found life. So he begins to go to parties, meeting new people and having fun, which can all be thought like perks of being a wallflower, but going through the story we can find also disadvanteges because Charlei, a shy and sensible guy, starts druging and getting drunk after he meets Patrick and Sam. But, although this, he will still remain their friend all through the book and after.

The story concludes with Charlei, that after Sam and Patrick goes to college, ends in hospital because he gets depressed, he goes crazy and with it he starts again druging his-self. But, when his on hospital his friends comes to him, and he will not be angry or cross with them, instead he will be very happy.